NEWS SCOPRI DOCUMENTI
MONTENEGRO
MONTENEGRO » BALCANI

Come altri stati dei Balcani il Montenegro vanta una storia di continui cambiamenti: dalle prime testimonianze dell'età paleolitica questo piccolo Paese ha visto un susseguirsi continuo di popolazioni e dominazioni che vanno dagli Illiri all'Impero Romano e Bizantino, dal controllo del Regno di Serbia alla minaccia degli Ottomani, dal Regno di Jugoslavia dopo la Prima Guerra Mondiale alla Jugoslavia socialista di Tito per arrivare alla definitiva indipendenza solo nel 2006. Dal punto di vista artistico e culturale, determinante il controllo della Serenissima sulle regioni costiere durato più di tre secoli (dal 1420 al 1797), fautore di caratteristiche e tradizioni tuttora presenti. La storia ha fatto quindi del Montenegro un luogo d'incontro di popoli, culture e religioni diverse, uno stato multi confessionale e multietnico che fa della tolleranza e della fratellanza uno dei principali cardini della propria costituzione moderna. Questo piccolo paese è dotato di una ricchezza naturale e paesaggistica davvero unica, tanto da essersi proclamato il primo Stato ecologico al mondo con una grande attenzione ad un turismo e ad uno sviluppo sostenibile. Tra i principali tesori ambientali le maestose montagne che hanno dato il nome al Paese, le spiagge e le coste lungo uno dei tratti più belli e cristallini del Mare Adriatico, i torrenti, le gole e i canyon tra i più spettacolari d'Europa. Numerose le tracce delle culture e delle civiltà che si sono avvicendate sul territorio del Montenegro, la cui ricchezza è testimoniata anche dai suoi siti inseriti nel Patrimonio Mondiale dell'UNESCO, prima fra tutte la Regionale naturale, storico-culturale delle Bocche di Cattaro (Kotor) e il Parco Nazionale del Massiccio del Durmitor e del fiume Tara.

MARCOPOLO Srl - P.Iva e CF 03840010270 - Chi siamo | Privacy e note legali | Copyright